Samuel Heron

Cresciuto con l’influenza musicale di tutto il panorama della black music, prima come ballerino, poi come autore, beatmaker e rapper. Si trasferisce a Milano nel 2016 insieme a Mike24, con cui forma i Bushwaka e si impongono all’attenzione di Fedez e della neonata Newtopia, che gli propone un contratto. L’esperienza non funziona e il duo finisce per sciogliersi. Nel 2017 Samuel pubblica 7 singoli accompagnati dai video conditi dai suoi strabilianti balletit: E’ illegale supera in poco tempo il milione e mezzo di visualizzazioni. La sua musica guarda all’afrotrap e alla Dub ma lo fa in modo ricercato e senza perdere il piglio fresco degli esordi.